Calcio
21:23pm2 marzo 2017 | mise à jour le: 2 marzo 2017 à 21:23pmReading time: 2 minutes

Semifinali di andata di Coppa Italia, bene Juve e Lazio

bianconeri hanno battuto, tra le polemiche, il Napoli per 3-1 mentre i biancocelesti hanno battuto la Roma per 2-0

Il fallo commesso da Pepe Reina ai danni dello juventino Cuadrado che ha generato il calcio di rigore per i bianconeri

ANSA

NoveColonne ATG) Torino – Nella semifinale di andata di Coppa Italia la Juventus si impone 3-1 sul Napoli. La formazione di Sarri chiude in vantaggio la prima frazione grazie al gol di Callejon che al 36′ sfrutta al meglio un taglio di Insigne. Ad inizio ripresa i padroni di casa pareggiano col primo dei due rigori trasformati da Dybala, in gol dal dischetto al 47′ e al 69′ per il definitivo 3-1. In mezzo la rete di Higuain del momentaneo 2-1, frutto di un preciso diagonale del centravanti argentino da posizione defilata. Furiosi gli azzurri per la direzione di gara di Valeri, in particolare per presunto fallo di Pjanic su Albiol in area juventina, da cui poi è scaturito il contropiede che ha generato il secondo penalty per i bianconeri (intervento di Reina su Cuadrado). Ritorno il 4 aprile.


Il derby di Roma

La Lazio vince la semifinale di andata di Coppa Italia contro la Roma 2-0. I gol nascono da due accelerazioni improvvise degli esterni della formazione di Inzaghi. Al 29′ Felipe Anderson scatta sulla fascia sinistra e dal fondo serve l’accorrente Milinkovic-Savic che insacca in scivolata anticipando l’intervento di Manolas. Al 78′ lo spunto decisivo lo compie Keita che penetra dalla fascia destra servendo sul secondo palo un pallone che Immobile deve solo appoggiare in porta. La Lazio torna così a vincere un derby dopo 4 anni, l’ultima volta era successo proprio in Coppa Italia, nella finale del 2013. Tra un mese circa gara di ritorno per stabilire chi sbarcherà in finale. E considerando la grande voglia di rivincita dei giallorossi, c’è da giurare che non è ancora finita…

Duello tra Fazio e Immobile che ha segnato ilsecondo gol della Lazio

ANSA