Calcio
16:17pm14 febbraio 2017 | mise à jour le: 14 febbraio 2017 à 16:17pmReading time: 1 minutes

Champions League, l’Uefa dice Barcellona

La statistica condannerebbe il Real e le italiane

Il Barcellona festeggia la vittoria della Champions League nel 2015

ANSA

Ansa – La statistica dice Barcellona. E condanna il Real Madrid e tutte le altre. L’Uefa pronostica la vincente della Champions 2016-17 ed elegge i blaugrana, niente da fare per i merengue che domani sera ospitano il Napoli, e nemmeno per Bayern, Manchester City e Juventus. L’anno scorso l’organismo che governa il calcio europeo pronosticò la vittoria del Real Madrid e indovinò; quest’anno dunque tornano i pronostici, che tengono conto di tante varianti.

Per esempio, 10 volte nelle ultime 11 edizioni, la Champions è stata vinta da una squadra che aveva vinto anche il proprio girone. Ciò escluderebbe Psg, Benfica, City, Bayern, Real Porto, Siviglia e Leverkusen. Nessuna formazione vincitrice aveva incassato più di 8 gol nella fase a gironi, cosa invece accaduta a Juve, Atletico Madrid, Dortmund, Benfica, City e Real. I giochi sarebbero già fatti per Leo Messi e soci mentre Zinedine Zidane dovrebbe abbandonare i sogni di conquistare la seconda Champions consecutiva, impresa finora mai riuscita a nessun club.