Calcio
16:21pm31 maggio 2022 | mise à jour le: 31 maggio 2022 à 16:21pmReading time: 2 minutes

Il Real Madrid e Carlo Ancelotti sul tetto d’Europa

Il Real Madrid e Carlo Ancelotti sul tetto d’Europa
Photo: Foto IstockCarlo Ancelotti dietro al calciatore Tony Kroos sulla piattaforma installata in una piazza di Madrid per celebrare la vittoria dei “Blancos”

Il Real Madrid è campione d’Europa. La squadra di Carlo Ancelotti ha conquistato sabato scorso a Parigi la Champions League battendo il Liverpool allenato dal tedesco Klopp per 1 a 0. Decisive la rete del brasiliano Vinicus, nel secondo tempo, e le parate del portiere belga Courtois, una vera e propria muraglia in difesa della porta madrilena.

Per Ancelotti è la sesta Champions League della sua carriera, avendone vinte 2 da giocatore (nel 1989 e 1990 con la maglia del Milan) e 4 da allenatore (nel 2003 e nel 2007 sulla panchina del Milan e nel 2014 e 2022 con il Real Madrid), lo stesso numero di vittorie nella massima competizione continentale del Liverpool (dal 1977 al 2019). I Reds rimangono terzi, al pari del Bayern Monaco, nell’albo d’oro della Champions League, mentre il Real Madrid tocca quota 14 allungando di 7 vittorie dal Milan, secondo in questa speciale classifica.

Per Carlo Ancelotti si tratta di una stagione trionfale avendo vinto anche il campionato spagnolo. Il tecnico del Real Madrid è entrato nella storia come l’unico allenatore ad aver vinto i 5 campionati più importanti d’Europa: Serie A (Milan, 2003/04), Premier League (Chelsea, 2009/10), Ligue 1 (Paris Saint Germain, 2012/13) e la Bundesliga (Bayern Monaco, 2016/17). Non solo: ora è anche l’unico allenatore ad aver vinto 4 Champions League.

 

 

 

More Like This