Calcio
16:09pm5 luglio 2016 | mise à jour le: 5 luglio 2016 à 16:09pmReading time: 4 minutes

Inaugurato il “Centre Nutrilait”, un nuovo sito d’allenamento per l’Impact

L’Impact di Montreal ha inaugurato, il 22 giugno scorso, il suo nuovo e modernissimo centro d’allenamento chiamato “Centre Nutrilait”.

Installato nel sito della vecchia caserma Letourneux, il Centro raggruppa sotto uno stesso tetto, le 11 squadre dell’Impact ovvero la “Pré-Académie” (U8 a U12), “l’Académie” (U13 a U18), “l’FC Montréal” (USL) e la prima squadra (MLS), per un totale di più di 230 calciatori.

Costruita nel 1915, la caserma è diventata proprietà dell’Impact nel 2014 dopo tre anni di ricerche di un sito per il suo futuro centro d’allenamento. Oltre a rinnovare l’edificio con l’aggiunta di uffici, spogliatoi, sale per classi e per la terapia, palestre, cucina, macchinari per l’allenamento, auditorium, sala per conferenze e sale di riposo, il club ha costruito 4 campi di calcio di cui due naturali nell’adiacente parco Champêtre.

Il Centro Nutrilait, costato 16 milioni di dollari, è stato rinnovato in collaborazione con l’arrondissement Mercier-Hochelaga-Maisonneuve, e con il Comune di Montreal soprattutto per ciò che concerne la torre dell’edificio. I terreni utilizzati quotidianamente dall’Impact sono ugualmente accessibili alle locali squadre di calcio.

«Il nostro club – ha detto il presidente Joey Saputo in occasione della cerimonia d’inaugurazione – passa ad una fase importante di crescita. Lasciamo la nostra “impronta” in questa città trasmettendole una concreta eredità per le generazioni future. Questo edificio ha una lunga storia ed è ora la nostra gioventù che ne prende l’eredità».

«È con grande fierezza che associamo il nostro marchio Nutrilait a questo nuovo centro d’allenamento montrealese che raggruppa le famiglie di oggi e gli atleti di domani intorno al calcio», ha detto Lino A. Saputo Jr., capo della direzione e vicepresidente del consiglio di Saputo inc.. Per Nutrilait il calcio rappresenta uno sport che unisce e siamo molto lieti di sostenere questo Centro che permetterà ai giovani di perfezionare il loro sviluppo in un ambiente stimolante».

Torneo internazionale per i giovani e amichevole contro la Roma

L’Académie dell’Impact organizza, dal 7 al 10 luglio, proprio presso il Centre Nutrilait, un torneo internazionale U-14 al quale parteciperanno le squadre giovanili del Bologna FC e quelle dei Chicago Fire e D.C. United.

«Una superba occasione, per il club e per i giocatori, di accogliere e incontrare, qui da noi, squadre di alto livello», ha dichiarato in proposito il direttore dell’Académie Philippe Eullaffroy. La squadra del Bologna approfitterà dell’occasione per rimanere una settimana in più a Montreal, non solo per partecipare agli allenamenti insieme all’Impact ma anche per promuovere scambi sul piano tecnico tra allenatori e giocatori. «Nel momento in cui siamo stati invitati a partecipare al torneo – ha dichiarato <@Rb>Daniele Corazza<@$p>, allenatore dei giovani del Bologna – non abbiamo esitato un minuto ad accettare. Si tratterà di una formidabile esperienza di apprendimento per i nostri giovani e per il nostro personale tecnico e un’occasione ideale per discutere con gli allenatori dell’Impact dei vari metodi di allenamento».

Non è la prima volta che Impact e Bologna danno vita a relazioni sul piano calcistico. Il portiere dell’Impact Maxime Crepeau ha partecipato ad un campo d’allenamento del Bologna nel gennaio scorso mentre tre giocatori dell’FC Montréal, Thomas Meilleur-Giguère, Marco Dominguez e Ballou Jean-Yves Tabla, hanno effettuato ugualmente uno stage con la squadre riserve del Bologna.

Ecco il programma degli incontri: giovedi 7 luglio, ore 16: IMFC-Bologna; ore 18: D.C. United-Chicago Fire. Venerdì 8, ore 16: Bologna-Chicago Fire; ore 18, IMFC-D.C. United. Sabato 9, ore 10: Bologna-D.C. United; ore 12: IMFC-Chicago Fire. Domenica 10: finale per il terzo posto; ore 12: finale per il primo posto e premiazioni. 

Intanto l’Impact ha annunciato che mercoledi 3 agosto, con inizio alle ore 19:30, disputerà allo stadio Saputo un’amichevole contro la A.S. Roma allenata da Luciano Spalletti e guidata dal “capitano” Francesco Totti, un appuntamento assolutamente da non perdere per tutti gli appassionati di calcio. I biglietti saranno in vendita a partire da giovedì 7 luglio. 

Il campionato MLS

Intanto, per quanto riguarda la prima squadra, l’Impact, dopo aver disputato 16 partite del campionato MLS, si  trova al terzo posto dell’Associaizone dell’Est con 24 punti, frutto di 6 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. La classifica è guidata dal New York City con 27 punti che però ha disputato 18 incontri. La strada per i play-off è ancora molto lunga ma l’Impact sembra ben posizionato, e attrezzato, per percorrerla fino in fondo!