Motori
15:16pm11 settembre 2020 | mise à jour le: 11 settembre 2020 à 15:16pmReading time: 2 minutes

F1: Sebastian Vettel alla Aston Martin dal 2021

F1: Sebastian Vettel alla Aston Martin dal 2021
Photo: AnsaSebastian Vettel

Ansa – Sebastian Vettel nel 2021 correrà con la Racing Point (che dal prossimo anno si chiamerà Aston Martin). E’ stata la stessa scuderia a renderlo noto con un messaggio sui social. Il tedesco, quattro volte campione del mondo con la Red Bull, che a fine anno lascerà la rossa di Maranello per fine contratto, proseguirà dunque la sua carriera con la casa britannica.

Vettel prenderà il posto di Sergio Perez, che lascerà la Racing Point a fine stagione.

“Sono lieto di condividere finalmente questa entusiasmante notizia sul mio futuro. Sono estremamente orgoglioso di dire che diventerò un pilota Aston Martin nel 2021. È una nuova avventura per me con una casa automobilistica davvero leggendaria”: così Sebastian Vettel dopo l’annuncio del suo passaggio alla Aston Martin.

“Sono rimasto impressionato dai risultati che il team ha ottenuto quest’anno e credo che il futuro sia ancora più luminoso” ha aggiunto il 4 volte campione del mondo. “L’energia e l’impegno di Lawrence [Stroll, titolare della scuderia e padre di Lance, pilota anche lui della Racing Point, ndr)] per lo sport è stimolante e credo che possiamo costruire qualcosa di molto speciale insieme. Ho ancora così tanto amore per la Formula 1 e la mia unica motivazione è correre in testa alla griglia. Farlo con Aston Martin sarà un enorme privilegio”.

“Tutti a Silverstone sono estremamente entusiasti” dell’arrivo di Sebastian Vettel. Così Otmar Szafnauer, CEO e Team Principal della Racing Point che dal prossimo anno si chiamerà Aston Martin. “Sebastian è un campione collaudato e porta una mentalità vincente che corrisponde alle nostre ambizioni per il futuro come Aston Martin F1 Team. Vettel, prosegue il team principal della scuderia britannica, “è uno dei migliori al mondo, e non riesco a pensare a un pilota migliore che ci aiuti a portarci in questa nuova era. Avrà un ruolo significativo nel portare questa squadra al massimo livello.”