Motori
14:54pm14 dicembre 2021 | mise à jour le: 14 dicembre 2021 à 14:54pmReading time: 3 minutes

Super Max campione del mondo 2021

Super Max campione del mondo 2021
Photo: Foto nickzas/123RF.COMMax Verstappen al volante della Red Bull

Al volante con Pino Asaro  –  p.asaro@lubital.ca

 

Max Verstappen è il campione del mondo di F1 2021. Un titolo strameritato ma che non è stato frutto di una vittoria facile sul rivale Lewis Hamilton. Tutt’altro. Questo primo titolo mondiale è figlio di una stagione tiratissima giunta al 22° appuntamento a pari punti tra i due protagonisti.

Alla fine, nonostante certe decisioni controverse quasi tutte a favore di Hamilton, giustizia è stata fatta in un giro, l’ultimo dei 58 in programma nella 22esima gara, che ha dato ragione al ragazzone olandese e alla Red Bull. Vittoria fino alla fine impensabile, ottenuta quasi in circostanze drammatiche, con uno sprint e un sorpasso finale quando le speranze per Verstappen in ritardo di oltre 10 secondi sembravano perdute. Ma l’incidente al “nostro” Latifi, spinto sulle barriere da Schumacher, ha provocato la presenza in pista della ‘safety car’ a cinque giri dalla fine. Per Hamilton e la Mercedes era il peggior scenario ipotizzabile. Con gomme usate dal 15° giro per Hamilton e gomme nuove per Verstappen, chiamato ai box per il terzo cambio, vantaggio a Verstappen per lo sprint finale.

L’olandese ha tagliato il traguardo per primo davanti ad uno sconsolato Hamilton che era stato fino ad allora in totale controllo della corsa e del suo ottavo titolo. La Mercedes, si consola con la vittoria del titolo mondiale dei costruttori.

La giustizia ha finalmente dato ragione a Verstappen, vincitore di 10 gare contro le 8 di Hamilton. Titolo meritatissimo, frutto di un campionato sempre al limite, nonostante avesse un mezzo meccanico non all’altezza della Mercedes.

Le celebrazioni di fine gara hanno in gran parte offuscato il terzo posto di Carlos Sainz e della Ferrari, podio importante per le Rosse grazie al quale, insieme al decimo posto di Leclerc, è riuscita ad ottenere il terzo posto nel mondiale costruttori davanti alla McLaren. Quarto il giapponese Tsunoda con l’Alpha Tauri, al suo primo mondiale, davanti al compagno Gasly. Sesto Bottas, alla sua ultima gara in Mercedes, poi Norris e la prima delle due McLaren. Dietro di lui le due Alpine con Alonso e Ocon e decimo Leclerc.

Scende però un velo di tristezza su questo finale di stagione per come Giovinazzi ha perso il volante dell’Alfa Romeo, sostituito da Guanyu Zhou e dai soldi cinesi, e per il ritiro di Raikkonen, campione del mondo 2007 con la Ferrari, che viene sostituito da Bottas che, a sua volta, viene sostituito da George Russell alla Mercedes.

Chiudo augurando a tutti i fedeli lettori di questa rubrica che le prossime Feste siano colme di salute, pace e serenità.

 

Classifica Piloti

1      M. Verstappen (Red Bull)                               p.395,5

2      L. Hamilton           (Mercedes)                      p.387,5

3     V. Bottas                  (Mercedes)                     p.226

4      S. Perez                   (Red Bull)                       p.190

5      C. Sainz Jr.              (Ferrari)                          p.164,5

6      L. Norris                 (McLaren)                       p.160

7      C. Leclerc               (Ferrari)                          p.159

8      D. Ricciardo            (McLaren)                      p.115

9      P. Gasly                  (AlphaTauri)                   p.110

10   F. Alonso                (Alpine-Renault)             p.81

 

 

Classifica Costruttori

 

1      Mercedes               p. 613,5

2      Red Bull                  p. 585,5

3      Ferrari                     p.323,5

4      McLaren                 p. 275

5.     Alpine-Renault       p. 155

6.    Alpha Tauri              p.142

7.    Aston Martin           p.77

8.    Williams                  p.23

9.    Alfa Romeo            p. 13

10.   Haas                      p. 0

 

 

More Like This