Salute e benessere
16:04pm23 aprile 2021 | mise à jour le: 23 aprile 2021 à 16:04pmReading time: 5 minutes

Nutrizione: elemento chiave del nostro benessere

Nutrizione: elemento chiave del nostro benessere
Photo: Foto cortesiaMauro Simonetti

Intervista a Mauro Simonetti, naturopata, atleta, insegnante

di Francesca Sacerdoti  –  sacerdoti.francesca@gmail.com

 

Tempi difficili quelli correnti.  Il nostro modo di nutrirci assieme all’attività fisica che siamo in grado di fare risulta di fondamentale importanza per il corretto mantenimento della salute del nostro corpo e della nostra mente.

Vista anche la rilevanza di questo tema, oggi più che mai attuale, abbiamo incontrato (virtualmente) Mauro Simonetti, esperto di naturopatia, nutrizionista, atleta, studioso ed insegnante di strenght conditioning, conduttore del podcast The Health Frequenzy e con alle spalle anche una laurea in economia e finanza.

 

Una vocazione

«Il mio approccio è molto scientifico rispetto a tutto quello che facciamo nel mio ufficio. Non ho nessuna agenda o ideologia. La mia educazione – si introduce Mauro spiegando il tipo di approccio da lui scelto nella sua materia – deve essere fatta in maniera concreta per poter meglio aiutare i miei clienti.

Sono stato un atleta per tutta la mia vita. Sono sempre stato molto interessato al modo in cui il corpo ed i muscoli lavorano, a come essere sani, a come rimanere sani, ed a quello che bisogna mangiare per rimanere in salute.

Ho letto di questi argomenti sin da quando ero piccolo. Crescendo vedevo mio padre, un uomo molto fisico che lavorava nelle costruzioni, e poi guardavo Stallone e Swarzteneger e mi dicevo che volevo assomigliare a loro.

Ho anche un background in economia e finanza, ho una laurea risalente al 1998. Ho cambiato la mia carriera dalla finanza a questo perché per me è una vocazione. Guardare mia madre malata fin da quando ero bambino mi ha fatto veramente soffrire ed ho deciso che non voglie vedere nessuno soffrire, dunque per me questo è qualcosa che ho pensato di dover fare, aiutare le persone».

Continuando a parlare Mauro racconta anche di come il suo essere italiano abbia influenzato questo suo percorso e questa scelta di vita e di professione: «È la cosa principale che ho trattenuto di più dalle mie origini, delle quali sono molto orgoglioso, ho anche un tatuaggio che rappresenta il mio passato. Per me è il tipo di persone che siamo, guerrieri, coraggiosi, persone disciplinate e lavoratori.

Poi l’etica professionale imparata nella mia casa, guardando mio padre; certamente questi aspetti sono da sempre stati molto forti in me crescendo come un giovane italiano a Montréal. Sono anche molto orgoglioso della lingua che trovo bellissima, abbiamo sempre parlato solo italiano a casa».

 

La sua compagnia

Mauro Simonetti, forte della sua dedizione e passione, ha anche fondato una compagnia Evolve, per relazionarsi al meglio con i propri clienti, come meglio racconta: «La ragione per la quale ho chiamato la mia compagnia Evolve è perché per me la cosa più importante che faccio, come vocazione, è quella di aiutare le persone ad “evolvere” in persone migliori. È una missione per me perché vorrei vedere la nostra comunità diventare più sana.

Sono un professionista sanitario – continua Mauro spiegando meglio i servizi offerti dalla sua compagnia – e come tale aiuto le persone a modificare la loro alimentazione, do alle persone indicazioni in merito al cibo più salutare, più nutriente, cerco di fargli capire il perché; e questa è una parte molto importante, perché prendo il tempo per spiegare perché è meglio non mangiare certe cose, evitarle. Mi piace dunque spiegarne le motivazioni così le persone possono educarsi. Ci occupiamo di nutrizione, di perdita peso, aiutiamo per diverse condizioni di salute sempre in accordo con i loro dottori».

 

Consigli per una vita in salute

«Da un punto di vista mentale penso che sia stato veramente duro per tutti e per alcuni anche più che per altri – spiega Mauro in merito agli effetti negativi della pandemia. – Siamo esseri sociali. Sto vedendo le persone deteriorarsi. Quello che cerco di consigliare sempre è: tenere la propria mente impegnata, non importa come, leggendo un libro, facendo una chiamata con FaceTime, con una passeggiata. In ogni caso dico sempre che fin tanto che si mangia bene e salutare ci si sente meglio. La nutrizione è una parte fondamentale per la salute di tutti. Dobbiamo assicurarci di mangiare i cibi giusti per stimolare i nostri neuroni ed ormoni nella giusta maniera».

Mauro Simonetti

Continua Mauro andando poi in dettaglio e specificando meglio cosa evitare: «La prima cosa che si dovrebbe evitare è il glutine perché è veramente molto dannoso per il nostro rivestimento intestinale. Bisogna bere più acqua, migliorare il proprio sonno, e bisogna mangiare più cibi naturali che non siano stati processati. E poi lo zucchero è la distruzione dell`anatomia umana». Quindi, gli zuccheri vanno evitati se possibile. Poi Mauro mette in evidenza le vitamine fondamentali che sarebbe bene assumere ogni giorno, quali la vitamina D3, lo zinco e la vitamina C. Consigli indispensabili dunque per vivere sani e sereni.

Per contattare Mauro Simonetti: http://www.evolvemtl.com

http://www.advancednaturopathy.ca

instagram: @maurosimonetti.evolve

More Like This