Stili di vita

Franco Sarto e le scarpe per donna: «Il tacco? 5 centimetri, non di più!»

   Lo stilista di calzature italiano Franco Sarto è stato recentemente a Montreal per presentare la sua meravigliosa collezione di scarpe presso la celebre e ristrutturata casa di moda “Le Château”. Per l’occasione si è recato anche a Les Promenades St-Bruno dove è stato aperto un nuovo, grande negozio di scarpe. Vestito in maniera elegante con una bella giacca quadrettata e sciarpa al collo, scarpe nere lucide ai piedi, Sarto ha parlato della sua passione per il mestiere di stilista di calzature e, alla domanda, quale fosse la scarpa più confortevole e quale deve essere la vera misura del tacco per una scarpa da donna, ha risposto: «Cercare di disegnarle nel modo più vicino possibile alla forma del piede. La misura ideale per il tacco da donna, per poter camminare in modo confortevole, è di 5 centimetri, non di più!».

   Il 62enne stilista ha detto di trarre l’ispirazione dell’osservazione delle donne, da come si muovono, da quello che indossano, da quello che mettono quando sono in giro: «Ogni donna mi affascina – ha spiegato – sia che mi trovi a Venezia che a Parigi,  a Londra o altrove, nei caffè o in strada, mi guardo intorno e osservo costantemente; per me è una cosa fondamentale».

   Nato a Dolo, una piccola cittadina in provincia di Venezia, Sarto ha avuto la passione per le scarpe fin da piccolo. All’età di 14 anni lavorava già in una manifatture dove il suo lavoro consisteva nel sedersi su uno sgabello e cucire le scarpe oltre che utilizzare il martello e i chiodi per dare la forma. Ora, tanti anni dopo, Franco Sarto continua a creare scarpe per donna belle e confortevoli che sono vendute dai dettaglianti in tutto il mondo.

 

                                                               Maurizio Garofano

 

 

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *