Stili di vita
15:06pm8 aprile 2020 | mise à jour le: 8 aprile 2020 à 15:06pmReading time: 3 minutes

Prendersi cura dei nostri capelli in questi tempi difficili

Prendersi cura dei nostri capelli in questi tempi difficili
Photo: Foto cortesiaVeronica Vivona

I consigli della Hair Stylist Veronica Vivona

di Francesca Sacerdoti – sacerdoti.francesca@gmail.com

 

Secondo le disposizioni applicate dal governo del Québec, tra le varie attività costrette ad interrompere le proprie operazioni c’è anche quella dei parrucchieri. Purtroppo questa interruzione causa non pochi problemi sia a donne che uomini, trattandosi di un servizio del quale usufruiscono la maggior parte delle persone.

Abbiamo chiesto un commento generale in merito alla situazione attuale a Veronica Vivona, hair stylist presso il salone Queen of The World. Più in particolare le abbiamo chiesto un piccolo vademecum, alcuni consigli strategici, per sopperire alla mancanza delle sapienti mani dei nostri fidati professionisti dei capelli.

 I consigli

«Se siete a casa durante questo periodo – spiega – potrebbe essere una grande opportunità per concedere ai vostri capelli una pausa dal calore. Nessuno attrezzo, nessun asciugacapelli. La cosa più importante è idratare i capelli con un’appropriata maschera idratante dopo lo shampoo. Una volta applicata, chiudete i capelli in un asciugamano e lasciate agire il trattamento. Se la vostra ricrescita è importante provate a spruzzarci sopra uno spray per ritoccare le radici. Se non ne avete alcuno a casa non ci sono problemi! Le more possono provare ad usare un ombretto per nascondere temporaneamente i capelli bianchi o mescolare la ricrescita con il proprio colore. Applicate generosamente con un pennello da make-up e fissate con una lacca per capelli. Sfortunatamente la ricrescita delle bionde è più difficile da coprire.

Se siete bionde o avete i capelli con i colpi di luce, prendete uno shampoo blue o viola, e/o un balsamo e lasciate agire per 15-20 min. Questo aiuterà a neutralizzare i toni duri ambrati. E per favore, non toccate il decolorante!

Se siete disperate, fate una foto dei vostri capelli e mandatelo al vostro parrucchiere per un consulto personale per vedere se vi possono consigliare una tintura per capelli di quelle che si trovano in farmacia. Questo vale per tutti i colori. Una correzione al vostro colore richiederà tempo, lavoro e soldi in più una volta che tornerete al vostro salone. Siate pazienti! Non toccate le forbici! I tagli possono aspettare.

Per quanto riguarda gli uomini cercate di mantenere il tutto pulito. Una fresca rasatatura o un taglio di capelli aiuta ad apparire ben curati. Se vivete con qualcuno chiedete di aiutarvi a rasarvi intorno alle orecchie ed il collo in modo da eliminare i peli in eccesso che non potete raggiungere da soli».

 

Il punto della situazione

Veronica prosegue poi dandoci la sua personale e professionale opinione rispetto a quello che purtroppo sta succedendo intorno a noi. «Il Covid-19 ha cambiato per sempre il mondo così come lo conosciamo. Mai nei miei sogni peggiori – commenta – avrei immaginato che il 2020 cominciasse in questo modo. Come parrucchiera, sono stata forzata a chiudere tutte le attività.

E sono preoccupata riguardo al fatto di perdere clienti e denaro? Certamente. Tuttavia, quello che mi preoccupa maggiormente sono le vite ed il benessere della nostra comunità. Gli operatori sanitari e dei servizi essenziali sono oberati di lavoro. Chiudendo temporaneamente le nostre attività, stiamo facendo la nostra parte per rallentare la diffusione del virus. E’ fondamentale ricordarsi che le azioni che compiamo oggi possono cambiare il risultato di domani. #stayhome».