Altri sport
21:31pm9 febbraio 2021 | mise à jour le: 9 febbraio 2021 à 21:31pmReading time: 2 minutes

Dieta ferrea e pigiama speciale, i segreti di Tom Brady

Dieta ferrea e pigiama speciale, i segreti di Tom Brady
Photo: AnsaIl n. 12 dei Tampa Bay Buccaneers Tom Brady

Il campione recupera energie nel sonno grazie a tessuto ad hoc

Ansa – Tom Brady è entrato nella storia, il miglior quarterback di tutti i tempi, capace a 43 anni di conquistare il settimo titolo della sua carriera, oltre al quinto trofeo Mvp come miglior giocatore della finalissima della Nfl, la lega pro del football americano, vinta il 7 febbraio con i Tampa Bay Buccaneers.

È insomma ancora il più forte di tutti dall’alto dei suoi 43 anni in uno sport in cui la longevità è cosa assai rara.

Il segreto è probabilmente nel regime di vita ossessivo seguito dal campione: dieta ferrea, sveglia all’alba (non più tardi delle 5,30), a letto presto (verso le 20,30) e anche un pigiama speciale per aiutare il fisico a recuperare energie.

A questo si aggiungono chiaramente durissimi allenamenti quotidiani, in squadra e da solo. Si dice che il suo allenatore, Alex Guerrero, conosca il corpo di Tom Brady meglio della moglie, l’ex modella Gisele Bundchen, e il suo programma viene gestito con mesi e persino anni di anticipo.

Durante la stagione della Nfl (la lega professionistica del football americano) si allena con la squadra, mentre durante i periodi di vacanza si dedica soprattutto al surf.

La sua dieta, poi, è maniacale: il campione inizia la giornata con un frullato (il preferito è con mirtilli, banana, semi di chia, noci, burro di mandorle e latte di canapa) e acqua elettrolitica. Assolutamente banditi caffè, farina e zuccheri bianchi, glutine e latticini.

Ma Tom evita anche verdure come pomodori, melanzane, peperoni e funghi, che potrebbero causare infiammazioni. Tutto deve essere biologico e Brady si attiene ad un regime alimentare 80% a base vegetale e 20% di proteine animali. “Ma se ho voglia di bacon, ne mangio un pezzetto”, ha confessato in un’intervista alla rivista Men’s Health.

Anche il suo gelato preferito però è vegetale, a base di avocado con un po’ di cacao mescolato in modo che abbia il sapore del cioccolato.

Persino il riposo è meticolosamente pianificato: dorme solo su un materasso anatomico in memory foam Diamante, mentre il termostato deve essere rigorosamente tra i 15,5 e i 18 gradi.   Smartphone e altri dispositivi digitali devono essere spenti 30 minuti prima di andare a letto.